11
Nov

Convegno "Innovare le cure primarie per migliorare la salute dei cittadini liguri"

Il 16 novembre a Genova si terrà il convegno "Innovare le cure primarie per migliorare la salute dei cittadini liguri", organizzato da Medicoop Genova.

Stiamo vivendo una fase di cambiamenti nella sanità Ligure : i nodi irrisolti negli ultimi dieci anni vengono al pettine: enorme carico assistenziale dei pazienti cronici (un terzo dei liguri) , affollamento dei pronto soccorso , liste d'attesa troppo lunghe, scarso peso della prevenzione, scarsa integrazione dei nodi della rete delle cure primarie (MMG, MCA, PLS, infermieri, farmacisti, specialisti).

4
Nov

Dal 4 novembre parte la campagna antinfluenzale: ecco tutte le informazioni utili

Prenderà il via il 4 novembre la campagna 2019-2020 antinfluenzale organizzata ASL3 genovese in collaborazione con i medici di famiglia.

La campagna vaccinale vedrà coinvolti oltre 1.100 Medici di Medicina generale, interesserà oltre 440.000 liguri con più di 65 anni, insieme a tutti i pazienti a rischio per condizioni cliniche relative a patologie croniche o fragilità: in Liguria ogni anno si verificano tra i 100.000 e i 300.000 casi di sindrome influenzale, 5.000 accessi al Pronto Soccorso dovuti a influenza e polmonite negli over 65 e tra i 200 e i 600 decessi.

24
Ott

Focus "Lotta alle infezioni correlate all'assistenza", a confronto gli esperti in tema di infezioni resistenti

Il 30 ottobre nella Sala Convegni OMCeO di Genova (piazza della Vittoria 12) si terrà il Focus "Lotta alle infezioni correlate all'assistenza". 

Si tratta di una serie di incontri che si tengono in dodici regioni italiane, tra cui la Liguria,  per confrontarsi sull'emergenza globale delle infezioni contratte in ospedale. 

In Italia si stimano circa 10.000 casi di decessi all’anno per infezioni resistenti ai comuni antibiotici, pari al doppio delle morti legate agli incidenti stradali. 

17
Ott

Manovra: via il superticket sanità dalla seconda metà del 2020

Nella nuova manovra per quanto riguarda la sanità si confermano i dati che vedono una  spesa sanitaria in rapporto al Pil attestarsi in media al 6,6% nel quinquennio 2015-2019 (6,5% nel 2017).

Inoltre nel documento è presente  anche la riduzione del superticket sanitario.

Cos'è il superticket

La manovra finanziaria del 2011 ha introdotto un nuovo balzello a carico dei ticket sanitari: il cosiddetto superticket, ossia un costo di 10 euro che va ad aggiungersi a quello dei ticket. Ogni regione può decidere se applicarlo o meno, i metodi di esenzione e le modalità di calcolo dell’importo (intero o ridotto).

16
Ott

Italia Longeva: nuovo spot per sensibilizzare sulle vaccinazioni

“La longevità è una partita che si vince giocando d’anticipo!” Parola del ‘campione del mondo’ Marco Tardelli, testimonial dello spot televisivo al centro della nuova campagna di comunicazione sociale #UnaSceltaVincente realizzata da Italia Longeva, con il patrocinio di SIGG, SIMG, SItI e Responsabilità Sociale Rai, per sensibilizzare i cittadini sull’importanza delle vaccinazioni in età adulta per guadagnare anni di vita e in buona salute.

14
Ott

Vivere con la malattia, seminario al Castello Simon Boccanegra

L'associazione Braccialetti Bianchi organizza per sabato 19 ottobre un incontro con Daniela Muggia dal titolo "Vivere con la malattia".

La sede del seminario è Castello Simon Boccanegra, Policlinico di San Martino a Genova, nell'orario dalle 9.15 alle 17.30. Verrà rilasciato un attestato di partecipazione.

Daniela Muggia è tanatologa e dedita da anni alla diffusione della pratica dell'accompagnamento empatico della fine della vita. Il seminario si rivolge ai malati, ai medici, al personale sanitario o di assistenza, ai volontari, ai famigliari dei malati e accompagnatori di fine vita.

7
Ott

Revisione del ticket: tra le ipotesi nuove fasce reddituali e tetto massimo di spesa annuale

Revisione del costo del ticket in base alla prestazione e al reddito familiare equivalente, quota massima di spesa annuale ed esenzioni per le fasce di popolazione più vulnerabili. Dopo l’annuncio del Ministro della Salute, Roberto Speranza di un ddl collegato alla Manovra per la revisione del sistema dei ticket e l’impegno per il superamento del superticket sono queste le direttrici su cui muove la bozza di provvedimento allo studio del Ministero della Salute che Quotidiano Sanità ha potuto visionare.

Rimodulazione delle fasce di reddito

1
Ott

Arriva l'influenza: ecco i consigli per evitare il contagio

Quella di quest'anno sarà un'influenza particolarmente forte, così dicono gli esperti. Anche se si prevede un numero inferiore di contagi rispetto al 2018 i rischi maggiori saranno legati alle nuove varianti di virus A (H3N2 e H1N1) e alle varianti dei virus B (B/Colorado e B/Phuket).

Il vaccino è la miglior forma di prevenzione, come raccomanda il Servizio Sanitario Nazionale, soprattutto per chi ha più di 65 anni, per i bambini in età superiore ai 6 mesi e per le persone che soffrono di malattie croniche all'apparato respiratorio, malattie dell'apparato cardio-circolatorio, obesi, diabetici, chi ha insufficienza renale cronica e chi ha carente produzione di anticorpi dovuto a malattie congenite.

25
Set

Ritirati lotti di medicinali contenenti ranitidina: Aifa blocca anche Buscopan antiacido, Ranidil, Zantac e altri prodotti

Ecco cosa scrive l'Agenzia Italiana del farmaco (AIFA)
Il motivo è la presenza, in alcuni di questi lotti, di un’impurezza denominata N-nitrosodimetilammina (NDMA) appartenente alla classe delle nitrosammine, già rilevata nel 2018 in una classe di farmaci anti-ipertensivi (sartani).
In questi casi le autorità sanitarie operano secondo il principio di precauzione, che prevede di ridurre al minimo i rischi per il paziente, limitando l’esposizione alla sostanza potenzialmente dannosa.
A scopo precauzionale, l’AIFA ha anche disposto il divieto di utilizzo di tutti i lotti commercializzati in Italia di medicinali contenenti ranitidina prodotta da altre officine farmaceutiche diverse da SARACA LABORATORIES LTD, in attesa che vengano analizzati.
Al link https://www.aifa.gov.it/revisione-ranitidina l'elenco di quelli ritirati o autorizzati. 
21
Set

Giornata Mondiale Alzheimer. 36 milioni di malati nel mondo. Il ruolo del medico di famiglia per aiutare pazienti e famiglie

Oggi, sabato 21 settembre, si celebra la XXVI Giornata Mondiale Alzheimer, istituita per far crescere un movimento internazionale che vuole creare una coscienza pubblica sugli enormi problemi provocati da questa malattia.
I malati di Alzheimer e di altre demenze sono oggi stimati 36 milioni nel mondo, un milione in Italia, numeri destinati ad aumentare drammaticamente nel giro di pochi anni.

Nella nostra regione circa 30.000 soggetti affetti da una forma di demenza, anche se il numero di quelli conosciuti dal Servizio sociosanitario ammonta a 17.000 circa.