Vaccini. Stop alle prenotazioni col medico di base. Medicoop Genova: più efficiente una nuova soluzione

“Abbiamo deciso che medici di medicina generale andranno negli hub che indicheremo e presteranno il loro lavoro per vaccinare, mentre le prenotazioni saranno centralizzate in modo che possano vaccinare indistintamente tutti i cittadini della Liguria a prescindere da chi è loro assistito o meno” ha spiegato il presidente della Regione Liguria, Giovanni Toti,  in conferenza stampa. 
 
Finora ciascun medico di base raccoglieva le prenotazioni per le categorie prioritarie e, fino alla settimana scorsa, per i vulnerabili con meno di 70 anni.
 
Dalle prossime settimane non sarà più così. Con una soluzione che Medicoop Genova aveva auspicato sin dall’inizio.
 
“Abbiamo sempre sostenuto che il sistema di prenotazione a carico del medico di famiglia non avrebbe potuto funzionare – sottolinea Pier Claudio Brasesco, presidente di Medicoop Genova -. Quindi accogliamo positivamente questo cambio di sistema e crediamo che i medici di famiglia risponderanno positivamente ben lieti di contribuire al cambio di passo della campagna vaccinale. Medicoop Genova darà il proprio contributo per rendere efficiente ed efficace l'intervento dei medici di famiglia”.