18
Feb

In Piemonte i "codici bianchi" ai medici di famiglia. Brasesco: "Necessaria una proposta per tutto il territorio nazionale"

Sta per entrare nel vivo l’accordo tra la Regione Piemonte e i medici di medicina generale (Fimmg, Snami e Smi) per l’attivazione di un ambulatorio che affiancherà i Pronto Soccorso per farsi carico di quei pazienti non gravi che intasano inappropriatamente i Pronto Soccorso: i tanto noti codici bianchi.
L’obiettivo è di ridurre gli accessi inappropriati e il ricorso all’intervento specialistico, fornendo allo stesso tempo la migliore risposta assistenziale a quella determinata categoria di pazienti.

16
Feb

Patologie in aumento: osteoporosi e diabete le malattie in costante crescita

Un Paese costretto a fare i conti con le malattie croniche. Patologie in crescita, che l' anno scorso hanno interessato quasi il 40% della popolazione del Belpaese: 24 milioni di italiani, con 12,5 milioni affetti da multi-cronicità.
 
Tra 10 anni, nel 2028, il numero di malati cronici salirà a 25 milioni, mentre i multi-cronici saranno 14 milioni. La patologia più frequente sarà l' ipertensione, con quasi 12 milioni di persone colpite nel 2028, mentre l' artrosi/artrite interesserà 11 milioni di italiani; per entrambe ci si attende 1 milione di malati in più rispetto al 2017.
15
Feb

Cure palliative e terapia del dolore: il rapporto del Ministero della Salute al Parlamento

Sulle cure palliative e terapia del dolore, dopo nove anni dall'entrata in vigore della legge 38 del 15 marzo 2010, emerge un quadro con forti disomogeneità a livello regionale e locale.

Complessivamente si sta assistendo ad un lento e progressivo miglioramento della qualità delle cure, una crescita dell'offerta assistenziale nei regimi domiciliare e residenziale e un progressivo sviluppo delle reti regionali e locali sia per le cure palliative che per la terapia del dolore.

13
Feb

Il 21 febbraio incontro "Linee di indirizzo 2019 e Gestione Cronicità"

Giovedì 21 febbraio alle ore 18.15 nella Sala Auditorium dell'Ospedale Policlinico San Martino (Padiglione IST Nord Corpo Centrale 1° piano) i medici di Medicina Generale sono invitati a un incontro tematico su "Linee di indirizzo 2019 e Gestione Cronicità".

Sarà presente anche l'Assessore alla Sanità, Sonia Viale.

Per informazioni: S.S.D. Gestione Rete Medici Convenzionati: tel. 010849 6643

11
Feb

Picco influenzale: da inizio stagione quasi 5 milioni di italiani a letto

Il picco influenzale è arrivato: nella settimana tra fine gennaio e inizio febbraio ci sono stati 832mila casi. A tracciare un primo bilancio è la rete di sorveglianza epidemiologia Influnet dell'Istituto superiore di sanità (Iss) che conta quasi 5 milioni di italiani a letto da inizio stagione.  L'età media dei casi segnalati è di 61 anni e il 76% ha più di 50 anni.

In linea con i dati degli ultimi anni, anche questa stagione influenzale ha interessato soprattutto i bambini. In particolare, emerge che l'incidenza per i bambini sotto i 5 anni ha superato quella della stagione 2017-18. 

8
Feb

Avvio campagna di prevenzione Asl3 "Buon compleanno in salute"

Per le tutte le donne che nel 2019 compiono 50, 60 e 70 anni ASL3 mette a disposizione consulenze gratuite su alimentazione, osteoporosi e salute del cuore presso il Palazzo della Salute di Fiumara al sabato mattina. 

In primo piano il benessere della donna su specifici temi: a marzo nutrizione e metabolismo per le donne che compiono 50 anni nel 2019, ad aprile le malattie reumatiche e l’osteoporosi per chi ne compie 60 ed infine a maggio la salute del cuore per i 70 anni.  Inoltre a tutte le donne che aderiranno all'iniziativa verrà offerta una lezione gratuita all'aperto sulla tecnica della camminata nordica.

COMPI 50 ANNI NEL 2019?

Per tutto il mese di febbraio le donne che compiono 50 anni nel 2019 avranno la possibilità di prenotare una consulenza gratuita personalizzata con gli specialisti ASL3 di alimentazione e metabolismo.

Come prenotare?

31
Gen

Visite specialistiche, tempi di attesa lunghi. Brasesco: "Abilitare i medici di famiglia a erogare prestazioni diagnostiche"

In Liguria i tempi di attesa per una visita specialistica sono molto lunghi. E in un articolo pubblicato dal Secolo XIX lunedì 28 gennaio l'assessore regionale alla Sanità Sonia Viale spiega il nuovo piano della Regione: "Chi non si presenta all'appuntamento dovrà comunque pagare il ticket". E quindi prosegue: "Ci stiamo muovendo per far sì che siano i medici di famiglia a prenotare la prima visita".
 
28
Gen

Trapianti e donazioni, Brasesco: "Medicoop organizzerà incontri per sensibilizzare i propri assistiti sul tema"

Andrea Gianelli Castiglione è confermato coordinatore del Centro Regionale Trapianti. E’ quanto previsto dalla delibera approvata dalla Giunta regionale, su proposta della vicepresidente assessore alla Sanità di Regione Liguria Sonia Viale.

“Occorre promuovere la cultura della donazione degli organi – sottolinea la vicepresidente Sonia Viale – come metro di civiltà e generosità verso gli altri: a grandi dolori si accompagnano gesti che restituiscono speranza e vita ad altre persone. Come Regione sosteniamo le nostre strutture sanitarie e il Centro regionale Trapianti che ha raggiunto in questi anni ottimi traguardi”.

23
Gen

Per affrontare il picco influenzale studi medici aperti il sabato mattina

Nell’ambito dell’accordo stipulato fra Regione Liguria e sigle sindacali della Medicina Generale si comunica che sei studi medici di Medicina Generale (uno per distretto) saranno aperti nei prossimi quattro sabati: il 26/1, il 2/2 , il 9/2 e il 16/2 dalle ore 8 alle ore 12 al fine di garantire il miglior supporto ai cittadini nella fase di "picco influenzale".

REGOLE PER L’ACCESSO AGLI STUDI 

Non è necessario alcun appuntamento le visite sono GRATUITE per tutti i cittadini iscritti al SSN.

Le ricette sono redatte su ricettario SSN (cartaceo o dematerializzato). Saranno rilasciati certificati di malattia se necessari. Gli studi medici sono i seguenti: